AMARONE DELLA VALPOLICELLA RISERVA DOCG 2012 CA’ FLORIAN TOMMASI

75.51

Disponibile

Close
Cantine

Cantine

TOMMASI

Tommasi Viticoltori è una delle più antiche e celebri cantine della provincia di Verona, precisamente nel territorio della valpolicella. Ebbe inizio nel 1902 grazie al capostipite Giacomo Tommasi, si impose a partire dagli anni ’60 come uno dei punti di riferimento per il vino di qualità in Valpolicella. La cantina Tommasi ha sede a San Pietro in Cariano, nel cuore della Valpolicella Classica, con proprietà che si estendono in tutta la provincia di Verona per un totale di 205 ettari. Il loro patrimonio vitato comprende cru di grande prestigio, come il Groletta, popolato da vecchie viti coltivate a pergola, oppure il Cà Florian, culla di un Amarone che rappresenta la punta di diamante della produzione, un fuoriclasse della categoria. Il lavoro in cantina è un lavoro tradizionale, con l’utilizzo esclusivo di grandi botti di rovere per gli affinamenti. La potenza e la ricchezza tipiche dei rossi del territorio, soprattutto Ripasso, Amarone e Recioto, sono sinonimo di piacevolezza e ottima bevibilità. Questi risultati sono il frutto di collaborazione familiare, oltre che di grande professionalità. È probabilmente questo il segreto del grande successo della famiglia Tommasi in Italia e nel mondo, nato da un profondo attaccamento alle tradizioni familiari e al territorio della Valpolicella.
Close
Informazioni aggiuntive
Cantine

Provenienza

Annata

Formato

0.75l

AMARONE DELLA VALPOLICELLA RISERVA DOCG CA’ FLORIAN TOMMASI

Ca’ Florian è il cuore di Tommasi, la vigna d’origine e il posto intimo e riservato che chiamiamo casa dal 1902. É stata la scelta naturale per rendere omaggio alle nostre umili origini, e l’omaggio non poteva essere altro che la nostra pregiata riserva di Amarone.
Proprio accanto alla casa in cui si stabilì nostro nonno Giacomo, ci sono i primi vigneti di famiglia. Qui abbiamo conservato ogni viva memoria della tradizione: dalle “marogne”, vigneti terrazzati in muratura a secco e allevati sulla pergola veronese, all’appassimento delle uve sulle “arele”, i tradizionali graticci di bambù.
Ogni annata conta meno di 9.000 bottiglie, e trasmette i valori fondamentali di semplicità ed eleganza che guidano da sempre la nostra enologia. Provate a dimenticarla in cantina, per un’esperienza indimenticabile tra un decade o due.

2012

Annata

VITIGNO

Corvina 75%, Corvinone 20%, Rondinella 5%

GRADAZIONE

15.5% Vol.

AFFINAMENTO

Raccolta e selezione manuale in cassette da 5/6 kg. Dopo una seconda selezione, le uve sono messe ad appassire in un fruttaio arieggiato per 100 gg. sui tradizionali graticci, detti “Arele.” A gennaio viene effettuata la pigiatura e la fermentazione avviene lentamente per 30 giorni in tini di rovere, utilizzando esclusivamente lieviti indigeni. L’affinamento dura 4 anni e avviene per il primo anno in barriques e per i successivi 3 anni in botti di rovere di Slavonia da 35 hl. L’Amarone Ca’ Florian riposa poi in bottiglia per almeno un anno.

Abbinamenti Consigliati

Meditazione

meditazione

Selvaggina

selvaggina

Carni Rosse

carni rosse

Premi Ufficiali

Wine Hunter

Gold

Gambero Rosso

tre calici rossi

Veronelli

94